Berchtesgaden

Berchtesgaden

Sempre al confine con l’Austria, sorge Berchtesgaden (circa 8.000 abitanti), importante stazione sciistica ai piedi del monte Watzmann.

La cittadina è caratterizzata da una storia millenaria: piccolo Stato cuscinetto tra il Ducato di Baviera e l’Arcidiocesi di Salisburgo, divenne libera città imperiale e si configurò come grande protagonista della Via del Sale. Le saline (Salzbergwerk), site in Bergwerkstraße 83, sono tutt’oggi visitabili; l’avventuroso tour guidato alla scoperta del tesoro bianco bavarese si svolge in trenino e si conclude con la visita ad un suggestivo lago salato sotterraneo.

Il centro storico di Berchtesgaden vanta incantevoli palazzi storici; tra questi, spicca il castello, lo Schloss, che oltre ad ospitare ancora i membri della famiglia Reale, custodisce la collezione d’arte dell’ultimo erede della Corona di Baviera. Come in molti altri borghi bavaresi, molte abitazioni sono decorate ed affrescate, passeggiando, per il centro, si potrà notare anche il Monumento commemorativo delle due guerre mondiali, con le facciate dipinte.

Merita una visita anche il vasto complesso conventuale fondato nel 1102 dai canonici agostiniani e la Stiftkirche (l’abbazia di St. Peter und Johannes) caratterizzata da un esterno romanico ed un meraviglioso interno gotico. Altra bella chiesa è la barocca Pfarrkirche (St. Andreas). Appena fuori dall’abitato si può visitare il delizioso santuario barocco di Maria Gern; inserito in un contesto naturale idillico è protagonista indiscusso delle più tradizionali cartoline bavaresi.

A sud di Berchtesgaden, gli amanti della natura più vera e delle escursioni, possono visitare il Nationalpark, fondato nel 1978 è l’unico parco nazionale delle Alpi tedesche. Riserva di caccia e pesca dei Canonici di Berchtesgaden, il parco abbraccia anche il Königssee lago del Re – caratterizzato da acque limpidissime e pulitissime è reso ancora più affascinante dalla presenza della cappella barocca dedicata a San Bartolomeo (St. Bartholomä), famosa per le sue cupole colorate.

Da lago, partono battelli per Salet, piccolo borgo a due passi dallo scenografico laghetto di Obersee; da qui, si può ammirare la a cascata del Röthbach, la più alta della Germania.

Adolf Hitler, in epoca nazista, fece costruire nei pressi di Berchtesgaden, nell’amena e suggestiva zona di Obersalzberg (a circa 1.000 metri d’altezza) una sorta di quartier generale-bunker per le vacanze. Il Fuhrer fece edificare una villetta, da lui chiamata “Berghof“, a cui si aggiunse il celebre “Nido dell’Aquila” (Kehlsteinhaus), uno chalet-fortezza costruito sul Kehlstein, in posizione scenografica e dominante su tutta la Baviera e il Salisburghese. Hitler non abitò mai qui (dopo lo scoppio del conflitto, il luogo venne ritenuto poco sicuro), ma più volte vi si recò in maniera ufficiale.

Il Berghof venne bombardato e raso al suolo, mentre, l’edificio del Kehlsteinhaus fu risparmiato e trasformato in un “Centro di documentazione” sul nazismo e sul terzo Reich (Dokumentation Obersalzberg). Per raggiungere il Nido dell’Aquila, si deve arrivare fino a Obersalzberg e da lì percorrere la tortuosa Kehlsteinstraße fino al piazzale antistante un tunnel che conduce ad un avveniristico e sontuoso ascensore. E’ possibile visitare il Centro solo da maggio ad ottobre.

Hotel Consigliati

Hotel AlpinaRos Demming

Hotel AlpinaRos DemmingQuesto hotel vi attende in una posizione centrale a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Berchtesgaden, e vanta alloggi completi di balcone [...]

Pension Lugeck

Pension LugeckSituata in un giardino con ampia terrazza, la Pension Lugeck sorge a Berchtesgaden, a soli 700 metri da Weinfeldlift, e offre la connessione WiFi grat [...]

Alpenhotel Weiherbach

Alpenhotel WeiherbachQuesto tradizionale hotel di Berchtesgaden offre un centro benessere con piscina coperta e camere con 1 account gratuito per la connessione WiFi, alcu [...]

Alpenpension Kropfleiten

Alpenpension KropfleitenSituato a Berchtesgaden, a 1,2 km dal centro della città e dalla miniera di sale, con le sue grotte di sale terapeutico, l'Alpenpension Kropfleiten o [...]

Alpensport-Hotel Seimler

Alpensport-Hotel SeimlerA 2 km dal porto di Palermo, il Grand Hotel Villa Igiea vi attende con una vista panoramica sulla baia, una piscina all'aperto, un campo da tennis ed [...]

Villa Bello

Villa BelloSituata a Oberau, nel cuore delle Alpi Bavaresi, la Villa Bello è una struttura in stile rustico dotata di piscina coperta, sauna, 2 terrazze, biblio [...]

Villa Doris

Villa DorisSituata a Berchtesgaden, a 2 km dalla funivia Weinfeldlift, Villa Doris è una sistemazione dotata di angolo cottura, giardino privato con terrazza so [...]

Scopri cosa fare in Baviera