Strada Romantica

La strada Romantica

La Strada Romantica è indicata come l’itinerario turistico più famoso della Germania. Si tratta di un percorso che si snoda anche nella Baviera da Würzburg a Füssen o viceversa e tocca cittadine bellissime, castelli, abbazie, monasteri e fabbriche di Birra.
A seguito l’elenco delle località della Strada Romantica nell’ordine classico da Nord a Sud:

Würzburg

Da qui parte la Strada Romantica. Würzburg è un’antica città universitaria e vescovile adagiata sulle rive del Meno, in Baviera.
Oltre ai luoghi religiosi e civili classici (duomo e piazza del Mercato) Würzburg offre teatri e musei e una vita universitaria interessante.
Da qui è possibile partire anche per escursioni nella campagna circostante ricca di vigneti. Vedi la pagina su Würzburg

Tauberbischofsheim

Con questa tappa della Strada Romantica si sposta nello stato federale del  Baden-Württemberg.
La località è caratterizzata dalle case a traliccio che testimoniano l’antichità della cittadina
Al suo interno ospita il Kurmainzischen Schloss, cioè il castello dei Kurzmainz, con una torre rotonda e il corpo centrale nella caratteristica forma delle case tradizionali.

Lauda – Königshofen

Con la localtià di Lauda – Königshofen rimaniamo nel land di Baden-Württemberg.
Si tratta di una cittadina divisa in 12 rioni ed è un ottimo punto di partenza per escursioni nei dintorni.
Buona parte della sua fama è dovuta al festival del vino, che si svolge a Giugno a Lauda e alla Königshöfer Messe (Fiera di Königshöfer) che richiama ogni anno 150.000

Bad Mergentheim

Bad Mergentheim è un’altra località del Baden-Württemberg, nota essere stata centro dell’ordine Teutonico dal 1526 fino al 1809. Tracce di questo passato sono testimoniate dal Castello dell’Ordine Teutonico detto Deutschordenschloss.
Attualmente Bad Mergentheim è un importante centro turistico

Weikersheim

Weikersheim è nel land di Baden-Württemberg, e deve la sua fama principalmente alla presenza del castello di Weikersheim della famiglia Hohenlohe. Oltre al castello rinascimentale sono da notare i bei giardini ad imitazione di quelli di Versailles.

Röttingen

Röttingen si trova nel lend della Baviera e più esattamente in Franconia.
È una città di origine medioevale che mantiene ancora intatte le mura medioevali dotate di torri e porte di accesso.
Il centro è caratterizzato da case a graticcio e dal municipio dalla facciata barocca. In estate nel cortile della Rocca Brattenstein viene organizzato il Festival della strada Romantica “Festspiele Röttingen an der Romantischen Straße”

Creglingen

Creglingen: con questa tappa della Strada Romantica si trova nella regione tedesca del Baden-Württemberg.
La località ha origini celtiche risalenti addiirttura al 200/100 a.c. L’impianto attuale è di origine medioevale, ma oltre alle classiche case a graticcio meritano di essere ammirate le mura e il castello. Interessante è il parco di Münstersee con il suo lago e un sentiero a piedi nudi.
In città meritano una visita la chiesa di Herrgottskirche con il suo altare e il museo Ebraico.
Originalissimo (e dal costo d’entrata economico) il museo del ditale in cui è possibile ammirare tantissime e originali forme di ditali, oggetto inseparabile per generazioni di donne…
Il museo è aperto da aprile a Ottobre.

Rothenburg ob der Tauber

Rothenburg ob der Tauber è una cittadina della Baviera (Media Franconia) dove si trovano due “strade” itinerario turistico: la Strada Romantica e la Strada delle Rocche.
L’immagine di un incrocio delle sue vie nel centro con le facciate colorare delle case è una delle più famose della Baviera e della Strada Romantica.
Rothenburg ob der Tauber è famosa anche per i numerosi festival ed eventi che vengono organizzati al suo interno, dai Mercatini di Natale al Festival Reichsstadtfesttage fino alle rappresentazioni del teatro all’aperto e del festival storico durante il quale sono rappresentati momenti della vita della città come la virtuosa bevuta del mastro “Der Meistertrunk” o il ballo dei pastori “Schäfertanz”. Vedi la pagina su Rothenburg ob der Tauber

Schillingsfürst

Sempre il Baviera, nella media Franconia si trova Schillingsfürst.
Posto tra Reno e Danubio è famoso per la presenza di un castello, Schloss Schillingsfürst, situato in posizione sopraelevata per essere visibile a lunga distanza.

Feuchtwangen

Feuchtwangen è una cittadina della Media Franconia in Baviera. La località è famosa in Germania per il festival teatrale chiamato Kreuzgangspiele: festival del chiostro. Qui è presente anche un museo di arte popolare Fränkisches Museum (lett. Il museo della Franconia) e il museo dei cantanti.
(Sängermuseum). Per gli amanti del gioco la città offre il Casinò Bavarese.

Dinkelsbühl

Dinkelsbühl è una città della Media Franconia, in Baviera, che sembra costruita a misura di Bambino.
A dire il vero qui viene festeggiata, il luglio, la Kinderzeche (Festa dei bambini), con una processione in costume e la rievocazione di un evento accaduta nel corso della Guerra dei Trent’anni quando una tata convinse un gruppo di bambini a cantare, convincendo i soldati Svedesi invasori a non saccheggiare la città.
Oltre a questo evento storico e alla festa ad esso ispirato la città appare come una città di bambole con le sue case in graticcio, la cinta muraria dotata di 4 porte d’accesso e 16 torri e la tradizione, tutt’ora mantenuta, della presenza di una guardia notturna che compie la sua ronda nel centro storico. Vedi la pagina su Dinkelsbühl

Wallerstein

In Baviera, sempre lungo la Strada Romantica si trova la cittadina di Wallerstein. La città è stata dichiarata “città in cui si poteva tenere il mercato”, dandole così un titolo di grandezza e importanza.
Fu sede dei principi Oettingen-Wallerstein che qui hanno lasciato un bellissimo esempio architettonico nel castello di Wallerstein. La visita è possibile solo in comitiva e su prenotazione.

Nördlingen

La cittadina di Nördlingen nella Svevia (Baviera) è letteralmente unica nel suo genere. Conserva infatti un impianto medioevale con tanto di camminamento di guardia coperto che è attualmente percorribile.
Nördlingen rappresenta, noltre, una sorta di ponte tra passato e futuro. In questa cittadina è presente un museo, chiamato Museo del Cratere di Nördlingen che oltre a dare informazione sul Cratere, uno dei più conosciuto crateri meteroritici del pianeta, conserva una roccia lunare. Questa è un dono dagli astronauti dell’Apollo 16, che a Nördlingen avevano effettuato parte dell’addestramento, come ringraziamento per l’ospitalità ricevuta. Vedi la pagina su Nördlingen

Harburg

Harburg appartiene al land della Baviera ed è una cittadina medioevale importante sopratutto per il suo castello.
Il Castello di Harburg è sopraelevato sulla città in posizione dominante della vallata e del fiume sottostante sia per motivi difensivi che di controllo sul traffico delle merci.
Il castello è stato fortificato in seguito e attualmente è dotato di una cinta muraria con camminamento e doppio sistema di porte.
Il castello è aperto da Aprile a Ottobre e la visita è permessa solo con visita guidata.

Donauwörth

Cosa hanno a che vedere le patatine italiane “da leccarsi le dita” con questo comune della Baviera? Solo il fatto che i celebri Fonzies sono prodotti proprio qui a Donauwörth. Località che oltre a produrre snack è famosa per i suoi dintorni e per gli sport all’aria aperta, in particolare la canoa e il kayak.

Augsburg (Augusta)

Augusta è una delle maggiori e più antiche città della Baviera. Fondata dall’imperatore Augusto fu una città prospera che conserva ancora parte della sua bellezza passata nonostante i bombardamenti della II guerra mondiale.
Per gli appassionati, qui nacque Leopold Mozart, padre di Amadeus e nella casa natale è allestito un a mostra sulla storia della famiglia. Vedi la pagina su Augusta

Friedberg

Chiamata antica città ducale nel Lechrain, la città di Friedberg (Baviera) oltre ad essere una tappa della Strada Romantica è una città medioevale che conserva il suo fascino nella piazza principale.
Attualmente la cittadina si contraddistingue particolarmente per il suo vivace programma culturale.

Landsberg am Lech

Come dice il nome Landsberg am Lech è una città della Baviera costruita sul fiume Lech ed è caratterizzata dalla sue abitazioni tradizionali e colorate.
La cittadina attira particolarmente pubblico nel periodo di giugno durante la D’Landsberger Wies’n una festa del vino paragonabile all’Oktoberfest.
Sempre a Landsberg am Lech ogni quattro anni e con date variabili è organizzata la Ruethenfest festa folcloristica in durante la quale, tra l’altro, i bambini in costumi tipici rappresentano momenti salienti della storia della città.

Hohenfurch

Situata in Baviera la località di Hohenfurch è importante per la sua posizione in mezzo alla natura e alla valle del fiume Schönach.
Questa località è ottima per chi desideri rilassarsi e passare dei momenti all’aria aria aperta per godersi la natura, le passeggiate e le gite in bicicletta, l’equitazione o altri sport come il tennis o, in inverno, lo sci di fondo.

Schongau

Schongau è una piccola località della Baviera con un importante passato che conserva in parte nel centro storico. Il suo passato è stato di importanti commerci con l’Italia, specialmente Venezia. In agosto è organizzato un evento/mercato con vendita e artisti di strada.

Peiting

Nel lend della Baviera e lungo la Strada Romantica sorde anche Peiting. Si tratta di una delle località più antiche, ma con una forte vocazione al turismo sportivo all’aria aperta.
Qui, infatti, è possibile visitare il museo dello Sci (Skimuseum) e il museo della caccia e della pesca (Jagd- und Fischereimuseum).

Rottenbuch

Rottenbuch è una località della Baviera sorta intorno al Convento dei Canonici di Sant’Agostino. Proprio la chiesa del Convento rappresenta la maggiore attrazione della cittadina, essendo stata rimaneggiata rappresenta ora un esempio importante del rococò.

Wildsteig

Questa località della Baviera è nota per gli scenari naturali e per la possibilità di attività sportive all’aria aperta, in particolare per il ciclismo e le escursioni a piedi.

Steingaden

Questo piccolo paese della Baviera è noto particolarmente per il monastero di Welfenmünster. L’ambinente è stato più volte rimaneggiato per un’impostazione barocca della parte centrale della Chiesa.
Caratteristica del complesso è l’entrata attraverso il cimitero.

Halblech

Halblech si trova nell’area dell’Algovia a sud della Svevia Land della Baviera. Si tratta di una località ottima per la vita all’aria aperta e da cui è possibile raggiungere montagna più alta della Germania il Zugspitze.
Halblech rappresenta anche un ottimo punto di partenza per visitare il Castello di Neuschwanstein e il Castello di Linderhof.

Schwangau

In Baviera la località di Schwangau è noto per le sue bellezze naturali e le aree termali, ma ciò che lo rende davvero unico è la presenza di due trai più bei castelli della Baviera: Hohenschwangau e Neuschwanstein.
Il nome Schwangauvuol dire letteralmente “contea del Cigno”, il che la dice lunga sulla bellezza della zona sia dal punto di vista naturale che architettonico.

Füssen

La città di Füssen, in Baviera è l’ultima tappa della Strada Romantica. È una cittadina antica importante per la presenza del convento di St. Magnus, ma sopratutto per la vicinanza del Castello di Neuschwanstein, che si alza sopra Füssen e del castello di Hohenschwangau Vedi la pagina su Füssen

Scopri cosa fare in Baviera